Quelle profonde riflessioni di Rossana Rossanda di cui bisognerebbe parlare tanto

L’avevo conosciuta durante gli anni dei miei studi universitari, Rossana Rossanda. L’occasione fu un seminario dove si discuteva di globalizzazione e nuove forme del lavoro. Il suo intervento non poteva non lasciare nessuno in religioso silenzio, dato che ascoltare le sue parole era musica per le orecchie di tutti.

Continua a leggere “Quelle profonde riflessioni di Rossana Rossanda di cui bisognerebbe parlare tanto”

Le proteste del ’68 sono state il primo vero evento della globalizzazione moderna

New York, 23 aprile 1968. Migliaia di studenti occupano la Columbia University, dando vita ad accesi scontri con la polizia. La contestazione studentesca esplode , essenzialmente , per esprimere forte dissenso verso la guerra in Vietnam, dove quotidianamente dei giovanissimi militari americani morivano come mosche. Continua a leggere “Le proteste del ’68 sono state il primo vero evento della globalizzazione moderna”

“Non vi fu nessun rapporto tra le Br e i Servizi segreti”. Il documento che smonta il complotto del secolo”

Da ildubbio.news

Il documento sul caso Moro firmato da 23 tra storici e scrittori di origini, percorsi e orizzonti diversi punta a spazzare via una volta per tutte la ‘fake news’ che vuole esistente un legame occulto tra il SISDE e le Br

È una presa di posizione pacata, piena di informazioni concrete, che fa appello alla logica e alla ricerca scientifica e scritta con lo stile di chi conosce una materia, il documento sul caso Moro firmato da 23 tra storici e scrittori di origini, percorsi e orizzonti diversi. Continua a leggere ““Non vi fu nessun rapporto tra le Br e i Servizi segreti”. Il documento che smonta il complotto del secolo””